fbpx

L’azione determinante di tre decotti combinati: depurativo, anticellulite (drena) e tonico

La chetosi verde si basa sull’assunzione dei decotti. Ma quali scegliere? Qui vi proponiamo i più efficaci per la fase intensiva

Decottopia, rimedio dalle radici antiche e tutt’ora attuale

La decottopia è un antico metodo di estrazione e mantenimento dei principi attivi di almeno dieci piante in forma liquida senza l’utilizzo di alcool, di zuccheri, di conservanti e di glutine.
I decotti, prodotti usati in decottopia, sono integratori alimentari che, oltre a migliorare lo stato nutrizionale, ottimizzano pure la condizione di benessere generale e, soprattutto, favoriscono le funzioni fisiologiche dell’organismo.
Assunti regolarmente durante la dieta Tisanoreica, sono così funzionali da essere ideali anche per chi non segue un programma dietetico vero e proprio.
Sono anche facili da assumere, perché si possono bere puri o diluiti con acqua, e in questo caso ricoprono anche una funzione idratante, in quanto aiutano l’organismo a idratarsi e depurarsi.

I decotti e la chetosi verde

La fase intensiva della dieta Tisanoreica è una delle più importanti, perché é qui che l’organismo entra in una fase di “chetosi”: durante questo periodo, infatti, il corpo, non ricevendo più zuccheri dall’esterno, inizia ad intaccare le riserve interne, cioè gli accumuli di grasso. Assumendo contemporaneamente i decotti, la chetosi diventa “verde”: le piante contenute nei decotti forniscono all’organismo un’elevata qualità nutrizionale, consentendo di perdere peso nel rispetto della salute.
Inoltre, queste piante officinali, oltre ad aiutare il corpo nella riduzione del peso, consentono anche di mantenere la massa muscolare e la tonicità.

I decotti nella fase intensiva

Da protocollo, i decotti indicati nella fase intensiva sono tre:
– Depurativo n.02, per abbassare il colesterolo e i trigliceridi e quindi aiutare il fegato e reni a drenare meglio;
– Anticellulite (è il nuovo Drena) n.12, per drenare i liquidi in eccesso e aiutare l’organismo ad eliminare le tossine rilasciate dalle riserve di grasso nel momento in cui vengono intaccate dal corpo;
– Tonico n.13, per aumentare l’energia e migliorare il metabolismo.

Il decotto Depurativo

Questo tipo di decotto (ricordiamo, è il numero 02), da assumere preferibilmente al mattino a digiuno, contiene piante come Anice, Bardana, Carfciofo, Carrubo, Spirulina, Ginepro, Liquirizia, Melissa e Menta, che agiscono su diversi fronti. Il suo utilizzo migliora il metabolismo dei grassi (colesterolo, trigliceridi, HDL, LDL, ecc) aiutandone la diminuzione. Rende inoltre più efficace la funzione disintossicante e di eliminazione di composti inutili o nocivi di origine alimentare, farmacologica o endogena. In più, il decotto Depurativo fornisce maggiore energia e possiede un effetto altamente digestivo.

Il Decotto Anticellulite (Drena)

Principalmente indicato per drenare i liquidi in eccesso e ridurre il senso di pensantezza agli arti inferiori, il Decotto n.12 contiene Amamelide, Asparago, Betulla, Biancorspino, Finocchio, Karkadè, Ribes Nero, Uva Urisna e si può bere, 30ml diluito in acqua, durante l’intero arco della giornata. E’ considerato un aiuto indispensabile per combattere la cellulite, le gambe gonfie, le ritenzioni dei liquidi negli strati cutanei e le borse sotto gli occhi. Il Drena è indicato anche in caso di accumulo di sali a livello renale.

Il Decotto Tonico

Questo tipo di Decotto, cioè il numero 13, funziona principalmente grazie alle metilxantine, sostanze dotate di attività stimolanti del sistema nervoso centrale. Queste permettono di aumentare la concentrazione ma, soprattutto, di mobilitare la disponibilità delle riserve di grasso. Il Tonico sprona quindi l’attività lipolitica, con mobilitazione degli FFA (acidi grassi liberi). Grazie ai suoi principi attivi (se ne riconoscono fino a 18 tipi), stimola pure l’attività cardiocircolatoria e favorisce un miglior funzionamento dello ione calcio. Aiuta inoltre contro la stanchezza fisica e la spossatezza diffusa (anche stagionale o da studio). La quantità giornaliera consigliata è 20 ml a digiuno prima di colazione e di pranzo.

L’azione combinata dei tre decotti

Questi decotti, assunti durante l’arco della giornata, sommano quindi le loro molteplici funzioni, stimolando l’organismo da ogni fronte, migliorandone sia l’interno, sia l’esterno.
Oltre a purificare il corpo, questo viene idratato, vengono eliminate le tossine in eccesso e al contempo si guadagnano energia e tono muscolare.
Prodotti fondamentali quanto accessibili: con la nuova promozione già attiva, infatti, vi basterà acquistare i PAT NUOVI per due settimane di intensiva, per avere tutti e TRE i decotti in OMAGGIO!