fbpx

Stress, sintomi e cause: come riconoscerlo e come combatterlo

Le conseguenze dello stress e i rimedi per gestirlo ed eliminarlo

Stress, cause e rimedi

Stress, cos’è?

Lo stress è la risposta psicofisica che diamo quando ci troviamo davanti ad ad una serie di compiti che percepiamo eccessivi (troppo difficili, troppo duri, troppo stancanti, troppo lunghi etc.). Questi compiti possono coinvolgere non solo la sfera cognitiva (e quindi, ad esempio, il lavoro), ma anche quella sociale (un discorso da fare davanti a un pubblico) ed emotiva (come la rottura di una relazione d’amore, la morte di un proprio caro, ma anche un matrimonio ecc). Lo stress eccessivo può facilmente portare numerosi disturbi da stress.

In questo articolo vi daremo tutte le indicazioni, semplici e chiare, per attenuare i sintomi da stress, capire come riconoscerlo, come gestirlo e come curarlo.

Stress, cosa succede?

Il processo stressogeno si divide in tre fasi distinte:

  • Fase di allarme: il soggetto si rende conto che ci sono tanti, forse troppi doveri e adopera quindi le sue risorse per adempierli;
  • Fase di resistenza: il soggetto si adatta al nuovo flusso di richieste, stabilizzando le sue condizioni;
  • Fase di esaurimento: il fisico non riesce più a tenere il ritmo, cadono quindi le difese e iniziano a comparire sintomi fisici, fisiologici ed emotivi.

Stress cronico e stress acuto

L’evento stressante può durare un minuto, un’ora, un giorno, oppure può protrarsi più a lungo nel tempo, per mesi e a volte anche anni. Ed è in base alla su durata che è possibile distinguere due principali categorie di stress:

  1. Stress acuto: se l’evento stressante si verifica una volta sola con una durata limitata;
  2. Stress cronico: se l’evento stressante perdura nel tempo. In questo caso può coinvolgere diverse sfere della vita, e a volte può diventare un vero e proprio ostacolo per il perseguimento dei propri obiettivi personali.

Raccontaci le tue esigenze, dicci qual è il tuo obiettivo, la nostra consulenza è GRATUITA! E lo sarà per tutta la durata del tuo percorso assieme a noi.

Cause dello stress

Lo stress può essere causato sia da eventi piacevoli, sia spiacevoli, che, come abbiamo detto, l’individuo valuta come eccessivi.
Ma non tutti interpretano gli stessi fattori come stressanti: per qualcuno l’organizzazione di un matrimonio, ad esempio, potrebbe essere visto come un compito stressante, per qualcun altro come un’attività piacevole.
Questo può dipendere sia dal tipo di persona, sia dalla fase che il soggetto stra attraversando durante quel momento della vita.
Alcuni eventi, comunque, risultano stressanti per la maggior parte delle persone, come un nuovo lavoro, una separazione o la morte di una persona cara.
Le cause dello stress possono essere molteplici:

  1. Fattori fisici
  • Il freddo o il caldo intenso;
  • L’abuso di fumo e di alcol;
  • Gravi limitazioni nei movimenti;

2. Fattori ambientali

  • Ambienti rumorosi e inquinati;
  • Malattie organiche: quando siamo malati, l’intero organismo, nel tentativo di difendersi, soffre una tensione che sfocia poi in una condizione di stress.
  • Eventi straordinari: è innegabile, ad esempio, che un evento straordinario come il Coronavirus abbia aumentato il livello di stress di molti di noi.

Cosa succede al nostro corpo se stressato?

Ecco i sintomi dello stress

I sintomi non sono sempre facili da individuare, anche perché molte persone tendono a ignorarli per molto tempo, sottovalutando il problema, fino a quando, però, diventano inevitabilmente manifesti.
Quando parliamo di stress, quindi, come riconoscerlo?
Non tutti reagiscono allo stress nello stesso modo, ma è possibile fare un elenco dei sintomi più frequenti.

Stress, come si manifesta

I sintomi si possono dividere in quattro categorie:

  1. Sintomi fisici: tra questi possiamo annoverare il mal di testa, il mal di schiena, problemi di stomaco come difficoltà a digerire e dolori, tensione nella parte alta del corpo (collo e nelle spalle), tachicardia, sudorazione delle mani, agitazione, problemi di sonno (molti infatti si chiedono come dormire se stressati), stanchezza, perdita di appetito, aumento di appetito, febbre da stress, pancia da stress;
  2. Sintomi nel comportamento: digrignare i denti, alimentazione compulsiva, un’assunzione di alcolici più frequente, atteggiamento critico verso gli altri, comportamenti prepotenti;
  3. Sintomi emozionali: ansia, tensione, nervosismo, nervosismo, rabbia, pianti frequenti, infelicità generale, senso di impotenza, predisposizione ad agitarsi;
  4. Sintomi cognitivi: difficoltà a pensare in maniera chiara o a prendere una decisione, distrazione, preoccupazione costante, mancanza di creatività, perdita del senso dell’umorismo.

    Tutti questi sintomi costituiscono, allo stesso tempo, anche le conseguenze dello stress, cioè gli effetti di avvenimenti stressanti sul nostro organismo, sia a livello fisico, sia a livello psicologico.

Raccontaci le tue esigenze, dicci qual è il tuo obiettivo, la nostra consulenza è GRATUITA! E lo sarà per tutta la durata del tuo percorso assieme a noi.

Stress, come si cura

Quando i livelli di stress sono troppo alti, è importante intervenire per ridurli.
E questo si può fare con diversi rimedi.
Tra i primi che possiamo annoverare, ci sono le tecniche di rilassamento (training autogeno, Jacobson, Biofeedback), sport come lo Yoga (molte ricerche scientifiche mostrano la capacità di questa disciplina di ridurre ansia, tensione e quindi stress) e la Mindfulness (simile allo Yoga ma ancora più introspettivo), oppure la psicoterapia cognitivo comportamentale.
Grazie a questi rimedi, il soggetto impara a curare lo stress, riducendo la tensione e la negatività.

Stress, i rimedi naturali

Esistono anche numerosi rimedi naturali che permettono di gestire le situazioni stressanti.
Aiutando così a governare lo stress, a combatterlo e a curarlo.
Ecco allora un elenco dei soluzion efficaci e naturali allo stress che, secondo noi, sono davvero efficaci.

1) DECOTTO N.07 RILASSANTE

Il Decotto n.07 rilassante si può definire come un vero e proprio calmastress rilassante : un rimedio perfetto per rilassare muscoli, stomaco e mente. Consigliato a tutte le persone lievemente e mediamente stressate, che tendono a concentrare le tensioni durante la giornata.

I principi di questo integratore naturale entrano subito in circolo sciogliendo le tensioni muscolari.

Decotto n.07, come si usa?

In caso di utilizzo singolo, è possibile consumare fino a 50 ml al giorno, in 2 volte o prima di coricarsi. In caso di utilizzo combinato con altri decotti, la dose giornaliera consigliata è di 25/30 ml.

2) Tisano Complex DREAM

Tisano Complex Dream costituisce un rimedio alle conseguenze da stress come insonnia e ansia.
Grazie alla sinergia di Ginestrino, Escolzia, Passiflora, Giuggiolo, Withania, risponde efficacemente alla classica domanda che molte di voi si fanno spesso: stress, come combatterlo, come curarlo?
Il Ginestrino agisce sul rilassamento in caso di situazioni stressanti, l’Escolizia e la Passiflora costituiscono un efficace rimedio alla mancanza di sonno.
Il Giuggiolo contribuisce infine al sonno e al benessere mentale.

3) DECOTTO N.04 ADATTOGENO

Il Decotto n.04 Adattogeno è perfetto come rimedio alle conseguenze da stress, in primis un sistema immunitario basso e malattie psicosomatiche. Migliora i sistemi di prima e seconda difesa.

Decotto n.04 Adattogeno, come si usa?

Si consiglia di diluire 30 ml al giorno in acqua fresca o tiepida da assumere durante la giornata.

Sono tante le persone di cui ci prendiamo cura ogni giorno con la nostra consulenza h24.
Se oltre al reflusso hai bisogno di qualche altro consiglio (gambe gonfie, pancia gonfia, cellulite, depurazione, dimagrimento, reflusso), non devi far altro che CONTATTARCI e chiedere a noi.

Raccontaci le tue esigenze, dicci qual è il tuo obiettivo, la nostra consulenza è gratuita! E lo sarà per tutta la durata del tuo percorso assieme a noi.

CHIAMACI allo 3925642973, oppure scrivici su WhatsApp!